il chicco

Torta alle 3 Susine

settembre 02, 2015

                                                                                  

Una girandola di colori per una torta davvero poco dolce e alleggerita nei grassi così da esaltare il gusto della frutta .


Ingredienti:                                                                       x una tortiera di 25 cm di diametro


Una confezione di pasta sfoglia di 230 g
3 susine gialle
3 susine rosse
3 susine nere
100 g granella di mandorla

Royale
50 g uova
20 g zucchero semolato
20 g zucchero vanigliato
10 g maizena
50 g caprino fresco°
40 g kefir di latte di soja°
70 ml latte di soja

Decorazione 
70 g mandorle a filetti
zucchero a velo
                                                                                                                                                       

Sbattere l'uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema giallo paglierino .
Aggiungere la maizena e mescolare bene .
Aggiungere il caprino e mescolare fino a completa omogeneizzazione .
Aggiungere il kefir di latte di soja e mescolare bene , terminare con il latte di soja .
Aggiungere metà della granella di mandorla e mescolare con un cucchiaio .
Lavare le susine e tagliare ognuna in 6 spicchi .
Riscaldare il forno a 180°C , funzione statica .
Imburrare lo stampo da crostata con un velo di burro e foderarlo con la pasta sfoglia .
Spargere metà della granella di mandorla sulla pasta , adagiare gli spicchi di susina , versare la salsa royale sulla frutta , 'spolverare' con filetti di mandorla .




Mettere la torta in frigorifero per 30' .
Cuocere in forno per 55 ' , se tende a colorire troppo coprire con un foglio di alluminio .
Estrarre dal forno e lasciar raffreddare su di una griglia .
Sformarla e spolverare con zucchero a velo .
Servire .



° Per renderla light ho sostituito la panna con questi 2 ingredienti .

Per evitare che la pasta sfoglia si ritiri troppo in cottura l'ho lasciata  sporgere dal bordo dello stampo di 1 cm .




Fonte : Sabrina T.


You Might Also Like

0 commenti

SUBSCRIBE

Like us on Facebook