il baccello

Peperoni Ripieni di Orzo e Fagioli

ottobre 10, 2015






Un piatto unico facile e veloce .
Praticamente vegetariano , anzi vegano ..

Ma soprattutto che possa mangiare .
E saziarmi .


Ingredienti :                                                                                                        x 4 prs 

4 peperoni rossi o gialli
200 g fagioli Rossoni
400 g pomodorini pelati in barattolo
150 g orzo perlato
1 spicchio di aglio
3 carote
2 scalogni piccoli
6 cucchiai rasi di erbe aromatiche miste tritate (prezzemolo , basilico , salvia , origano ..)
1 cucchiaio di aceto di mele
mezzo cucchiaino di zucchero di canna ( opzionale )
1 cucchiaino scarso di paprika dolce o quanto se ne vuole
2 pomodori Perini




Cuocere l'orzo , precedentemente sciacquato sotto acqua corrente , in abbondante acqua salata in ebollizione fino a cottura al dente .
Ci vorranno circa 10 ' .
Scolarlo .
Nel frattempo lavare i peperoni , tagliarli a metà per il lungo e ripulirli di semi e parti bianche .
Pelare le carote e tagliarle a dadini .
Pelare l'aglio e lo scalogno , tagliare l'aglio a metà , lo scalogno a dadini piccoli .
In una padella antiaderente mettere a freddo olio extra vergine di oliva , aglio , scalogno , carote e far rosolare per 3' .
Prelevare metà di questo trito ( eliminando l'aglio ) e mescolarlo in una ciotola con i fagioli scolati e l'orzo cotto al dente .
Aggiungere le erbe aromatiche tritate , il sale e il pepe macinato al momento .
Mescolare e lasciar insaporire .
Riempire le metà di peperone con questo ripieno .
Tagliare a dadini i pomodori perini .
In quello che resta in padella aggiungere i pomodorini con il loro liquido , i pomodori , sale , aceto , zucchero , pepe macinato al momento e paprika .
Versare questa salsa nel fondo di una pirofila in ceramica da forno e adagiarci sopra i peperoni ripieni .
Cuocere in forno già caldo a 200 °C per 20' .
Servire .






Fonte : OGGI Cucino



Volendo il ripieno può essere mangiato anche da solo riscaldandolo un poco .







You Might Also Like

0 commenti

SUBSCRIBE

Like us on Facebook