Città Italiane

Bologna

gennaio 19, 2016


Mettetevi comodi..
Modalità SLOW ,
Sedetevi e sorseggiate un caffè..
Oggi non si corre , si osserva e si medita..
una città che non ti rapisce al primo sguardo ,
ma che ti riempie gli occhi e l'anima di colori inaspettati..





( Come sottofondo  tanta musica , a volte nota a volte di strada.. )




una città con le sue stratificazioni di storia ,
che non si svela ma gioca a nascondino ,




fatta di biciclette , di portici e portici , di torri e torri
di affreschi , di arte e di stili architettonici ,




di zone pedonali esclusivamente nel weekend ,
di gioia di vivere la convivialità ,
di  grassi aperitivi e di orari insoliti ,
di ghetti e di buffi nomi delle vie ,



di contrasti e tolleranza ,
di tante finestre aperte verso mille piccoli mondi ,
di gente che vive e lascia vivere ,




di gente che ama la propria città e che orgogliosamente
la lustra , la mostra , la conserva .



Mi riempio i ricordi di sfumature di gialli , rosa , rossi , arancioni ,
e mi annoto nell'anima finalmente il fascino di Bologna .
Il tempo rallenta e mi scopro abitante da sempre .


Lo dedico a Te nonna Ninette che hai vissuto e perdutamente amato questa città e











il suo buon cibo condito con tanta ironia .






You Might Also Like

0 commenti

SUBSCRIBE

Like us on Facebook