il baccello

Insalata di barbabietola , clementine , lenticchie e feta

febbraio 12, 2016






Oggi preparo una insalata dolce e salata che può essere considerata un piatto unico per la presenza delle proteine vegetali e animali .
Molti detestano la barbabietola per il suo gusto dolciastro e vagamente ' muffoso ' che assume se cotta al vapore .

Ma mangiata cruda o cotta nel forno di casa ha una consistenza e un gusto molto diverso da quella che si trova nel GDO .
Quindi compriamola dai contadini o nei negozi Bio .
O coltiviamola magari nel nostro balcone in un vaso profondo..
I colori che porto nel piatto oggi sono gli stessi che vedo fuori dalla finestra in questo caldo inverno ..






Ingredienti :                                                                                         x 4 prs

4 barbabietole piccole
succo di mezzo limone
olio extravergine di oliva
sale e pepe macinato al momento
2 rametti di timo limonato
3 clementine nova
75 g noci
200 g lenticchie verdi cotte
2 cespi grandi di radicchio rosso di Treviso precoce
100 g formaggio feta



Barbabietole :
Cuocerle in forno a 180°C  per 40' , una volta che le si è pelate e tagliate a spicchi grossi e le si è condite con 2 cucchiai di olio , il succo di limone , le foglioline di timo , il sale e il pepe .

Clementine :
Sbucciarle , privarle dell'albedo e tagliarle a fette orizzontali di poco meno di 1 cm di spessore .

Noci :
Tostarle separatamente per 3-4' in forno quando sta per terminare la cottura delle barbabietole .

Radicchio :
Separare le foglie del radicchio , lavarle e scolarle .

Condimento :
1 cucchiaio di miele di acacia
4 cucchiai di aceto di mele
3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Mescolare l'olio l'aceto e il miele .

Assemblaggio :
In una ciotola di servizio porre il condimento e le barbabietole  _ancora calde _ e mescolare bene .
Aggiungere il radicchio e le lenticchie .
Mescolare a lungo .
Porre nei piatti e guarnire con le noci , le clementine e il formaggio sbriciolato .
Servire .





Fonte : Jane Hornby

You Might Also Like

0 commenti

SUBSCRIBE

Like us on Facebook